Punto e Linea Magazine

In Danimarca la pala eolica più lunga al mondo

Foto: pala eolica

Foto: pala eolica

Con i suoi 88,4 metri di lunghezza, la lama progettata da LM Wind Power e Adwen non ha rivali a livello mondiale e dopo i test verrà installata sulla mega turbina AD 8-180.

L’era dei giganti eolici provenienti dal Nord è di fatto una realtà. Forse non verranno dal Jötunheimr, ma per questa specie di ciclopi delle energie rinnovabili l’attesa è finita: le fredde acque dell’Europa settentrionale rappresentano infatti l’habitat ideale per le nuove mega turbine costruite dall’industria del vento. Aerogeneratori di altezza paragonabile ad un grattacielo e di peso non inferiore ad una decina di aeroplani stanno sempre più prendendo piede nell’ambito della progettazione energetica offshore. Il titolo di vincitore assoluto spetta ad un progetto danese che prevede la realizzazione della pala eolica più lunga al mondo.

Dietro quest’importante opera troviamo il produttore di turbine offshore Adwen e il costruttore di lame eoliche LM Wind Power, che, in perfetta sinergia, hanno completato, in una fabbrica a Lunderskov, la produzione di una pala lunga ben 88,4 metri, ovvero più di un Boeing 747 che misura comunque la ragguardevole lunghezza di 76 metri.

Per il costruttore, la LM Wind Power, la pala rappresenta il miglior compromesso tra i carichi trasferiti all’aerogeneratore e l’energia prodotta, costo di produzione, superficie di ingombro e peso della lama. Un risultato ottenuto grazie al gioco di squadra che ha coinvolto un team di ingegneri di entrambe le Società.

La pala da guinness sarà montata sulla turbina AD 8-180 di Adwen, gigantesco aerogeneratore da 8 MW di potenza nominale e 180 metri di diametro del rotore (da qui derivano i numeri 8 e 180 del nome). Il prossimo passo in programma è il test della lama.

Un primo prototipo della turbina AD 8-180, ma su scala ridotta e onshore, è stato installato a Bremerhaven, in Germania, nel 2016 e la produzione in serie è prevista per metà del 2018.

Comments are closed.