Punto e Linea Magazine

Il mondo dei robot a Milano allo Spazio WOW

Foto: locandina mostra (particolare) © Museo WOWBenché ormai completamente circondati dall’elettronica, dal cellulare omnifunzione a dispositivi di controllo all’interno delle stesse abitazioni, quella che viene considerata intelligenza artificiale non solo è stata ma è ancora frutto di numerose suggestioni sotto svariati punti di vista. La mostra dal titolo “Il mondo dei robot”, presso il WOW Spazio Fumetto, restituisce appieno il fascino di questa realtà, non sempre così immaginario, che nasce nella leggenda e che giunge fino a noi attraverso tutti i media a nostra disposizione. A partire dai progetti di automi soldato ideati da Leonardo da Vinci, a quelli veri e propri realizzati solo due secoli fa in Giappone, alla leggenda del Golem, fino al romanzo italiano fantastico per eccellenza, il collodiano Pinocchio, anch’egli, in fondo, creato in maniera artificiale, la mostra entra nel vivo grazie alla letteratura, al fumetto, al cinema e al cinema di animazione. Gli orizzonti artificiali che si sviluppano spaziano dalle creature, per così dire autoctone, i robot terresti, creati dall’uomo, o da chi per lui, a quelli realizzati da alieni, e, spesso, impegnati a cercare di conquistare il nostro, o qualche altro, pianeta. Solo per citarne qualcuno, si va da Robby il robot (de Il pianeta proibito), alle creature letterario-cinematografiche de La guerra dei mondi, agli androidi del fumetto americano Marvel, dalla prima Torcia Umana della Seconda Guerra Mondiale al micidiale Ultron, fino agli epigoni nipponici del succitato Pinocchio, Astroboy in testa, a strumenti cibernetici da battaglia, la saga dei cosiddetti robottoni al completo, da Gundam a Mazinga (Mazinger, ndr) in difesa della Terra.

Per continuare con la variazione sul tema rappresentata dai cosiddetti cyborg, gli organismi in parte umani e in parte macchine, da Darth Vader, vero protagonista della saga di Star Wars, alle macchine ribelli della saga di Terminator. E, categorie a parte, ce n’è veramente per tutti i gusti, per tutte le età, e per tutte le sensibilità. Oltre ai cartelloni cinematografici, copie di tavole disegnate e albi originali, l’esposizione propone video in cui sono trasmesse sigle di cartoni animati, oltre a una ricchissima, e variopinta, gadgettistica davvero di rara completezza.

 

WOW Spazio Fumetto – Viale Campania, 12 – Milano

“Il mondo dei robot”

Dal 26 ottobre 2013 al 12 gennaio 2014

Da martedì a venerdì ore 15.00 -19.00

Sabato e domenica ore 15.00 – 20.00

Info: 02 49524744 – www.museowow.it

 

Comments are closed.